Dislivelli.eu n. 84 febbraio 2018

Il peso dei Pirenei nella costruzione dell’identità regionale catalana, gli Appennini, il vino di qualità della Valle d’Aosta e la cartina interattiva che propone il meglio della Regione Piemonte agli amanti della montagna invernale.

Dislivelli.eu n. 84 febbraio 2018 Dislivelli.eu n. 84 febbraio 2018

I Pirenei catalani nel processo di indipendenza

Enric Mendizabal Riera, professore di geografia all’Universitat Autònoma de Barcelona (Uab), racconta il peso dei Pirenei nella costruzione dell’identità regionale catalana. In un periodo storico in cui la Catalunya è al centro del dibattito europeo.
di Giovanni Pietrangeli

I Pirenei catalani nel processo di indipendenza I Pirenei catalani nel processo di indipendenza

Appennino tosco-emiliano: il lato selvatico del tempo

I “nuovi montanari”, la generazione dei trekking, del buon vivere, del vivere eco e green, della decrescita felice, dell’andare a vivere in montagna perché in città non si sta più così bene. Il vecchio modello della città lassù oggi viene sostituito da un turismo differente, in cui i cittadini vanno in montagna riscoprendola.
di Maria Molinari

Appennino tosco-emiliano: il lato selvatico del tempo Appennino tosco-emiliano: il lato selvatico del tempo

Un parco naturale in Val Borbera

Il Comune di Carrega Ligure chiede l’istituzione del Parco naturale Alta Val Borbera. Una notizia che per una volta non arriva dalle Alpi ma dall’Appennino, dove il piccolo comune di montagna prende coraggio e si fa promotore di un’iniziativa con pochi precedenti.
di Toni Farina

Un parco naturale in Val Borbera Un parco naturale in Val Borbera

Il vino valdostano: da fonte energetica a prodotto simbolo

In Valle d’Aosta il vino si produce da sempre, ma negli ultimi vent’anni la produzione ha cambiato radicalmente: oggi si produce vino di alta qualità con finalità soprattutto di commercializzazione. Con attenzione al “far conoscere bene quello che si fa”.
di Marco Baldi

Il vino valdostano: da fonte energetica a prodotto simbolo Il vino valdostano: da fonte energetica a prodotto simbolo

La mappa interattiva dei Luoghi invernali

Una cartina virtuale per proporre il meglio che la Regione Piemonte offre agli amanti della montagna invernale. Montagne, passi, rifugi e decine di informazioni, corredate da fotografie originali dei luoghi toccati dall’itinerario per scoprire l’altro inverno delle montagne piemontesi.

La mappa interattiva dei Luoghi invernali La mappa interattiva dei Luoghi invernali

Alpfoodway progetto faro dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale

Alpfoodway selezionato dalla Commissione Europea come progetto faro dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale. Ha ottenuto il logo dell’Eych 2018 e sarà oggetto di comunicazione e coinvolto nelle attività culturali 2018 delle istituzioni Ue.

Alpfoodway progetto faro dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale Alpfoodway progetto faro dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale

Briser les frontières

Domenica 14 di gennaio le piste di Claviere hanno assistito alla compresenza di due montagne diverse: da una parte gli sciatori, dall’altra la marcia sotto lo striscione che recitava “Brisèr les frontieres!”.
di Andrea Membretti

Briser les frontières Briser les frontières
Ultimi articoli:

IT/Continua l’immersione nel territorio

22 dicembre 2017, in: News

Il 14 novembre si è svolto il secondo sopralluogo del team italiano di Corpo Links Cluster, che ha fatto tappa a Sestriere, Pragelato e Fenestrelle, in Val Chisone. Cercando nei luoghi l’ispirazione per lo sviluppo di nuove produzioni artistiche.
di Silvia Guerra

Rifugiati al Passo della Cisa: lo Sprar sulla via Francigena

22 dicembre 2017, in: News

Maria Molinari è un’antropologa originaria di Berceto, piccolo borgo medievale nell’Appennino parmense, dove coordina il locale progetto Sprar per l’accoglienza di rifugiati e richiedenti protezione internazionale. Un progetto interessante e gestito in modo efficiente.
di Andrea Membretti

Dove c’è gusto non c’è perdita

22 dicembre 2017, in: News

La nuova vita di Enrico e Gabri nell’antico borgo di Presegno, piccola borgata bresciana a 1000 metri di altezza nel Comune valsabbino di Lavenone. Dove assaporano il piacere per le semplicità che la vita a contatto con la natura e al ritmo delle stagioni sa regalare.
di Michela Capra

Eusalp: la Cipra chiede più sostenibilità

22 dicembre 2017, in: News

Il 23 e 24 novembre si è svolta a Monaco di Baviera il forum annuale di Eusalp. Dove si dovrebbe discutere di strategie e innovazione si finisce a parlare di nuove infrastrutture, asfalto e cemento. Cipra scrive una lettera di denuncia ai ministri dell’Ambiente dei paesi coinvolti.
di Francesco Pastorelli

Turismo e architettura

22 dicembre 2017, in: News

In Val Pusteria, accanto ai grandi centri legati allo sci da discesa, si sta affermando un turismo legato agli sport invernali a basso impatto. Pratiche che ridisegnano il network ‘invisibile’ della riqualificazione diffusa del territorio.
di Margherita Valcanover

 Pagina 5 di 334  « First  ... « 3  4  5  6  7 » ...  Last » 
Web design e sviluppo: Resonance