Dislivelli.eu n. 111 giugno-luglio 2021

In questo numero estivo della rivista Dislivelli.eu siamo partiti dal recente lavoro editoriale di Federica Corrado “Urbano montano”, per chiedere a una serie di autori di riflettere sul tema dei patti città-montagna.

Dislivelli.eu n. 111 giugno-luglio 2021 Dislivelli.eu n. 111 giugno-luglio 2021

Urbano montano, verso la costruzione di un nuovo sistema?

Urbanità e montanità erano due concetti fra loro estranei. Poi si sono mescolati ri-configurando territori, spostando confini, creando nuove e inedite saldature. Un fare “spontaneo” e poco codificato che oggi necessita di costruire una qualche forma pattizia.
di Federica Corrado

Urbano montano, verso la costruzione di un nuovo sistema? Urbano montano, verso la costruzione di un nuovo sistema?

La città discontinua

L’incontro con l’urbano sarà tanto più fertile e vantaggioso se il montano riuscirà a dar vita a coalizioni progettuali in grado di cogliere il nuovo quadro di risorse e opportunità messe a disposizione dall’Unione Europa. Generando alleanze istituzionali e nuove geografie amministrative.
di Fabio Renzi

La città discontinua La città discontinua

Riequilibrio territoriale e SDG

Riequilibrare le relazioni tra aree urbane e montane aiuta a contrastare le disuguaglianze, favorisce il perseguimento di una giustizia socio-spaziale e il miglioramento delle condizioni socio-economiche delle aree svantaggiate. In linea con il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile.
di Luca Cetara, Andrea Omizzolo e Elisa Ravazzoli

Riequilibrio territoriale e SDG Riequilibrio territoriale e SDG

Parchi della Piana Fiorentina: un esempio di continuità territoriale

L’istituzione dei Parchi della Piana Fiorentina ha permesso un recupero del rapporto di co-evoluzione tra la dimensione urbana e quella rurale. Attraverso una governance pattizia messa in atto grazie a dodici accordi pubblici-privati tra istituzioni, associazioni, cittadini e agricoltori.
di Elisa Butelli e Marco Mancino

Parchi della Piana Fiorentina: un esempio di  continuità territoriale Parchi della Piana Fiorentina: un esempio di  continuità territoriale

I servizi ecosistemici nel rapporto città-montagna

Il concetto di Servizi Ecosistemici sta assumendo un significato sempre più condiviso tra chi lavora alla promozione di un’economia ecologicamente e socialmente sostenibile per nuove ed equilibrate forme di insediamento nelle aree montane. E’ arrivato il momento di valorizzarlo.
Di Vanda Bonardo

I servizi ecosistemici nel rapporto città-montagna I servizi ecosistemici nel rapporto città-montagna

Verso Torino capoluogo più alpino?

Il Capoluogo piemontese oggi va ad elezioni e sindaci, comunità, comuni piccoli e polvere, tutti insieme, chiedono uno sforzo in più alla città: puntare sul “ruolo ambiental-politico-culturale” delle Alpi per essere se stessa.
di Marco Bussone

Verso Torino capoluogo più alpino? Verso Torino capoluogo più alpino?

La specializzazione turistica alla prova del Covid 19

Un’analisi degli impatti economici della pandemia dimostra come l’eccesso di specializzazione turistica dei sistemi economici locali sia associata a perdite di fatturato molto maggiori rispetto a quelle dei sistemi locali con attività diversificate.
di Alberto Di Gioia e Giuseppe Dematteis

La specializzazione turistica alla prova del Covid 19 La specializzazione turistica alla prova del Covid 19

TracciaLegno vince la Bandiera Verde di Legambiente

Traccialegno, progetto pilota della Regione per la valorizzazione del legno di qualità piemontese, riceve la prestigiosa Bandiera verde dalla Carovana delle Alpi 2021 di Legambiente. Un riconoscimento importante per imprese locali, tecnici forestali e le associazioni Enviroment Park e Dislivelli coinvolte.
di Maurizio Dematteis

TracciaLegno vince la Bandiera Verde di Legambiente TracciaLegno vince la Bandiera Verde di Legambiente

Il rapporto montagna-città

Cos’è precisamente la metro-montagna? Come svilupparla? Giuseppe Dematteis lo spiega nella nuova puntata del podcast “Dislivelli fatti”.
di Luca Serenthà

Il rapporto montagna-città Il rapporto montagna-città

Bandiera Verde ai giovani RIFAI della Valle Stura

Ai giovani della Rete Italiana Facilitatori Aree Interne della Valle Stura viene consegnata la Bandiera Verde di Legambiente. Meritato riconoscimento per un progetto di sviluppo locale dal basso in cui l’Associazione Dislivelli crede fortemente.

Bandiera Verde ai giovani RIFAI della Valle Stura Bandiera Verde ai giovani RIFAI della Valle Stura
Ultimi articoli:

W la squola

15 maggio 2010, in: News

Le scuole in montagna sono spesso l’ultimo servizio rimasto. Ma gli ultimi provvedimenti del governo e i conseguenti tagli economici le vedono sempre più in pericolo. Legambiente Piemonte è andata a verificare lo “stato di salute” di alcune scuole di montagna piemontesi, pubblicando i risultati della ricerca nel documento “Piccole-grandi scuole delle Alpi: la situazione in Valchiusella”, scaricabile in pdf.
Di Maurizio Dematteis

Alp Channel, la televisione che racconta le Alpi

15 maggio 2010, in: News

Il Piolet d’Or, l’“Oscar dell’Alpinismo” tra Chamonix e Courmayeur, ma anche l’emozione del parapendio e il trekking dei cavalieri dell’Alpitrek. È il primo menù di “Alp Channel”, nuovo network televisivo targato Torino, che a maggio accende i riflettori sulla montagna con trasmissioni su web (www.alpchannel.it) e su satellite, grazie al format “Tv 8 Alp” il venerdì in prima serata (Sky 858), in collaborazione con l’emittente francese Tv8 Mont Blanc.

Attività in movimento

15 maggio 2010, in: Libri

La mobilità in area alpina, e in particolare gli spostamenti trasversali che collegavano le valli in un fitto scambio di saperi e competenze, sono stati lasciati troppo a lungo nell’ombra. Oggi grazie al volume “Da montagna a montagna” vengono evidenziati da Pier Paolo Viazzo e Riccado Cerri.
Di Valentina Porcellana

Abitare molto in alto

15 maggio 2010, in: Libri

Molte parole si sono già spese sull’architettura e le Alpi. Una riflessione sull’architettura e le Alpi è interessante quando diventa occasione per ragionare sulle opportunità di vita alternative a quelle della città e della pianura urbanizzata, sulle possibilità abitative diversificate che la montagna è in grado di offrire.
Di Roberto Dini

Film Festival: vince “La culla delle aquile”

15 maggio 2010, in: News

La culla delle aquile di Alessandro Pugno – Papavero Films vince il premio del pubblico al Film Festival della Montagna di Cuneo 2010. Il documentario racconta la storia degli ultimi abitanti di Realdo, paesino arroccato sulle Alpi Liguri, tra difficoltà e determinazione, ma anche amore, rispetto e senso di appartenenza verso le proprie radici.
Di Ambra Zambernardi

 Pagina 406 di 432  « First  ... « 404  405  406  407  408 » ...  Last » 
Web design e sviluppo: Resonance