Le montagne del Piemonte

Venerdì 17 maggio verrà presentato il Rapporto “Le montagne del Piemonte”, lavoro corale delle realtà della Regione Piemonte che si sono impegnate a fotografare al meglio la situazione delle terre alte piemontesi.

Le montagne del Piemonte Le montagne del Piemonte

Dislivelli.eu n. 97 maggio 2019

Il numero di maggio della rivista Dislivelli.eu cerca di fare il punto sullo stato di gestione di boschi e foreste italiane con il contributo di specialisti della materia e attraverso la narrazione delle storie più indicative dai territori.

Dislivelli.eu n. 97 maggio 2019 Dislivelli.eu n. 97 maggio 2019

Rivalutare il bosco

Per rendere sostenibile la buona gestione forestale occorre avvicinare produzione e mercato locale degli utilizzatori finali. Ma anche promuovere le produzioni non legnose e l’importanza delle foreste come serbatoio di carbonio su scala globale.
di Vanda Bonardo

Rivalutare il bosco Rivalutare il bosco

RaF: alla radice delle politiche forestali

Il Rapporto sullo stato delle Foreste e del settore forestale (RaF Italia 2017-2018) è un nuovo documento ricchissimo di spunti e dati. Uno strumento operativo da cui partire per sviluppare le politiche forestali in Italia a scala regionale, nazionale e internazionale.
di Paolo Mori

RaF: alla radice delle politiche forestali RaF: alla radice delle politiche forestali

La filiera che non c’è

In un distretto rilevante come quello della Val Varaita la filiera del legno non è mai riuscita a decollare. Molti i tentativi falliti: ancora oggi il rovere arriva dalla Francia o dai paesi slavi e l’abete dal nord Europa.
di Claudia Apostolo

La filiera che non c’è La filiera che non c’è

Legno e buoi dei paesi tuoi

Oggi tra la Val Chisone, la Valle Germanasca, la Val Pellice e la Val Lemina si producono 60 mila tonnellate di legna all’anno per un fatturato di 7 milioni e 200 mila euro sul territorio. Ma con marchio legno del pinerolese a pari produzione i milioni di fatturato potrebbero salire a 48.
di Maurizio Dematteis

Legno e buoi dei paesi tuoi Legno e buoi dei paesi tuoi

Wildlife Art nella foresta della Val Cervara

Quest’estate a Villavallelonga il progetto di Wildlife Art realizzato nella sua foresta di faggio diventerà un occasione di apprendimento e partecipazione. Dove un paese che sembra senza energia e non crede più nel futuro potrà rivivere grazie alla sua foresta vetusta trasformata in un motivo d’orgoglio per gli abitanti.
di Elisabetta Mitrovic e Filippo Tantillo

Wildlife Art nella foresta della Val Cervara Wildlife Art nella foresta della Val Cervara

Tiziano Fratus: l’uomo radix

Il motivo per cui dobbiamo difendere i boschi è che sono le più grandi cattedrali che l’uomo ha a disposizione, luoghi di preghiera laica o religiosa, a seconda del proprio sentire. Sei in un bel bosco e stai bene. Perché gli alberi emettono ioni negativi che quando attraversano il corpo ti alleggeriscono.
di Claudia Apostolo

Tiziano Fratus: l’uomo radix Tiziano Fratus: l’uomo radix

Premio Sat 2019 a Dislivelli

Venerdì 3 maggio la Società alpinistica tridentina ha consegnato il prestigioso premio Sat 2019 a Dislivelli. Per l’impegno dimostrato nella promozione, lo studio, la documentazione, la ricerca, la formazione e l’informazione sulle “terre alte” e i loro abitanti.

Premio Sat 2019 a Dislivelli Premio Sat 2019 a Dislivelli
Ultimi articoli:

L’uomo e il paesaggio. Esperienze e progetti

16 marzo 2010, in: Appuntamenti

Un ciclo di incontri su “L’uomo e il paesaggio. Esperienze e progetti”, organizzato tra marzo e aprile dall’associazione culturale Marcovaldo nell’ambito della sua attività di studio e ricerca sul paesaggio, con la collaborazione dell’associazione culturale Auriate, della Compagnia del giardino e con l’aiuto del Comune di Rifreddo. L’ingresso è libero.
di Enrico Camanni

Architettura e montagna: forme e pratiche abitative

16 marzo 2010, in: News

Come sono state in passato, oggi le Alpi possono tornare ad essere un laboratorio in cui sperimentare modelli insediativi più complessi attraverso l’integrazione tra forme del territorio e pratiche dell’abitare, secondo un’idea di sostenibilità che tenga assieme molteplici aspetti: ambientale, culturale, sociale. Abitare la montagna rimane la vera sfida, la prova decisiva per il futuro delle Alpi.
di Roberto Dini

Un problema di identità

16 marzo 2010, in: News

Mentre nel campo delle scienze umane e sociali il concetto di identità, riferito a un gruppo e a un territorio, viene messo in discussione e addirittura negato, ad esso fanno invece sempre più riferimento i programmi di politica territoriale e paesaggistica e i piani di sviluppo e di riqualificazione locale (PTR, PTI, Leader ecc). Come si spiega questa contraddizione?
di Beppe Dematteis

Un libro, qualche dubbio e alcune domande

15 febbraio 2010, in: News

“Patto tra le Alte terre e le Grandi Pianure”: il libro di Mariano Allocco Ex sudore populi, è un libro importante. Può anche in parte non convincere, ma fa riflettere. Perché il problema esiste ed è grosso. Apriamo un dibattito.
Di Beppe Dematteis

Collegare gli habitat per salvare la biodiversità

15 febbraio 2010, in: News

I Parchi naturali da soli non bastano a tutelare la biodiversità, perché piante e animali non riconoscono confini. Sono necessari nuovi strumenti di conservazione come i corridoi ecologici. Su questa premessa si basa il progetto europeo Econnect, cui partecipa il Parco piemontese delle Alpi Marittime. Che si propone di recuperare la connettività ecologica nelle aree alpine.
Di Enrico Camanni

 Pagina 360 di 375  « First  ... « 358  359  360  361  362 » ...  Last » 
Web design e sviluppo: Resonance