Dislivelli.eu n. 91 ottobre 2018

Dal ripopolamento alpino, ai rapporti tra città e montagna, alle pratiche culturali innovative. Dislivelli alla fine di quest’anno compie dieci anni di ricerche che vi raccontiamo in un numero dedicato.

Dislivelli.eu n. 91 ottobre 2018 Dislivelli.eu n. 91 ottobre 2018

Alla ricerca dei Dislivelli

La ricerca alpina negli ultimi dieci anni è tornata ad essere al centro degli studi di molte scuole sia nazionali che internazionali. E Dislivelli dal 2009 porta avanti un’attività di ricerca di frontiera e sperimentale, che va dal tema del ripopolamento della montagna ai rapporti città-montagna. Vi raccontiamo di seguito gli ultimi lavori in cui si è impegnata l’Associazione.
di Federica Corrado

Alla ricerca dei Dislivelli Alla ricerca dei Dislivelli

Parchi cuneesi: patrimonio naturale per lo sviluppo

I parchi della Provincia di Cuneo sono importanti attori territoriali capaci di dare forma a strategie e piani operativi e di operare da motori dello sviluppo locale aggregando le tante iniziative che si svolgono in parallelo con i tanti soggetti del territorio.
di Erwin Durbiano

Parchi cuneesi: patrimonio naturale per lo sviluppo Parchi cuneesi: patrimonio naturale per lo sviluppo

La ricerca nel progetto Alcotra Corpo Link Cluster

La cultura alpina contemporanea si dimostra non solo una risorsa bensì una “presa” su cui far leva nei processi di sviluppo locale. Lo provano alcuni casi studio analizzati da Dislivelli all’interno del progetto Corpo, Link, Cluster.
di Maria Anna Bertolino

La ricerca nel progetto Alcotra Corpo Link Cluster La ricerca nel progetto Alcotra Corpo Link Cluster

I forzati della montagna

L’Associazione Dislivelli fin dalla sua nascita ha prestato un´attenzione particolare al tema dei nuovi abitanti della montagna. Tra questi i migranti internazionali, volontari o forzati, che sempre più assumono un peso sugli equilibri locali, tra conflitti, innovazione e mutamento culturale.
di Alberto Di Gioia e Andrea Membretti

I forzati della montagna I forzati della montagna

AlpFoodway: dallo studio al Patrimonio Unesco

La ricerca di Dislivelli si concentra su una dozzina di pratiche e saperi delle valli piemontesi. Che insieme agli studi dei 13 partner alpini verranno candidate alla Lista del Patrimonio immateriale dell’umanità dell’Unesco. Candidatura che può essere sostenuta firmando la petizione pubblicata sul sito www.alpfoodway.eu
di Giacomo Pettenati

AlpFoodway: dallo studio al Patrimonio Unesco AlpFoodway: dallo studio al Patrimonio Unesco

Il Tavolo montagna della CmTo

La prima riunione del Tpm si è tenuta il 15 ottobre a Torino, per fare da trait d’union tra le linee individuate dal Piano Strategico e le istanze del territorio montano. Sono subito emersi i problemi legati alle carenze dei servizi, con i problemi dei trasposti in primo piano.
di Maurizio Dematteis

Il Tavolo montagna della CmTo Il Tavolo montagna della CmTo

La scomparsa di Paul Guichonnet

Un saluto a Paul Guichonnet, uno dei più grandi specialisti di storia delle Alpi.
di Enrico Camanni

La scomparsa di Paul Guichonnet La scomparsa di Paul Guichonnet

Riace: il modello che fa paura

Un modello virtuoso, che dimostra come l’accoglienza dei richiedenti asilo, se ben gestita, può diventare un motore di rinascita dei luoghi dimenticati. Un modello pericoloso per chi utilizza la “paura dello straniero” per catalizzare consenso intorno alle proprie idee
Maurizio Dematteis

Riace: il modello che fa paura Riace: il modello che fa paura
Ultimi articoli:

23 giugno: parte il Forum di Dislivelli

16 giugno 2010, in: Eventi

Mercoledì 23 giugno Dislivelli vara il suo Forum di discussione on line sulla montagna con un evento in Valle di Susa: l’Aperiforum del sabato sera.

Dislivelli a palazzo

16 giugno 2010, in: News

La sede operativa dell’associazione si sposta da via Oddino Morgari al Castello del Valentino, presso la sede del DiTer di viale Pier Andrea Mattioli 39. Mantenendo lo stesso orario di segreteria il mercoledì dalle ore 9 e 30 alle 18 e con un nuovo numero di telefono fisso: 0115647406.

Rore: comunità in contro tendenza

16 giugno 2010, in: News, Ricerche

Alcune famiglie negli anni ’70 lasciano la pianura per salire a ripopolare una borgata di montagna in Valle Varaita. Dando vita a un’esperienza positiva che per anni ha visto la piccola località in controtendenza sul resto del territorio. Ma cosa rimane oggi di questa esperienza? Dislivelli, insieme alla Asl 3 di Torino-Grugliasco, ha cominciato a studiare il fenomeno.
di Giacomo Pettenati

Dislivelli al 6° Convegno “Donne e Scienza”

16 giugno 2010, in: Appuntamenti

Federica Corrado, urbanista, e Valentina Porcellana, antropologa, partecipano con una relazione dal titolo “L’innovazione femminile delle Alpi” al 6° Convegno Annuale dell’Associazione Donne e Scienza (1-3 luglio 2010), evento satellite di ESOF2010.

La Regione alpina tra innovazione e marginalità

31 maggio 2010, in: News

Federica Corrado, socia fondatrice di Dislivelli, pubblica l’articolo dal titolo “Les territoires fragiles dans la région alpine: une proposition de lecture entre innovation et marginalité” sulla Revue de géographie alpine. Journal of alpine research.

 Pagina 328 di 357  « First  ... « 326  327  328  329  330 » ...  Last » 
Web design e sviluppo: Resonance