Dislivelli.eu n. 84 febbraio 2018

Il peso dei Pirenei nella costruzione dell’identità regionale catalana, gli Appennini, il vino di qualità della Valle d’Aosta e la cartina interattiva che propone il meglio della Regione Piemonte agli amanti della montagna invernale.

Dislivelli.eu n. 84 febbraio 2018 Dislivelli.eu n. 84 febbraio 2018

I Pirenei catalani nel processo di indipendenza

Enric Mendizabal Riera, professore di geografia all’Universitat Autònoma de Barcelona (Uab), racconta il peso dei Pirenei nella costruzione dell’identità regionale catalana. In un periodo storico in cui la Catalunya è al centro del dibattito europeo.
di Giovanni Pietrangeli

I Pirenei catalani nel processo di indipendenza I Pirenei catalani nel processo di indipendenza

Appennino tosco-emiliano: il lato selvatico del tempo

I “nuovi montanari”, la generazione dei trekking, del buon vivere, del vivere eco e green, della decrescita felice, dell’andare a vivere in montagna perché in città non si sta più così bene. Il vecchio modello della città lassù oggi viene sostituito da un turismo differente, in cui i cittadini vanno in montagna riscoprendola.
di Maria Molinari

Appennino tosco-emiliano: il lato selvatico del tempo Appennino tosco-emiliano: il lato selvatico del tempo

Un parco naturale in Val Borbera

Il Comune di Carrega Ligure chiede l’istituzione del Parco naturale Alta Val Borbera. Una notizia che per una volta non arriva dalle Alpi ma dall’Appennino, dove il piccolo comune di montagna prende coraggio e si fa promotore di un’iniziativa con pochi precedenti.
di Toni Farina

Un parco naturale in Val Borbera Un parco naturale in Val Borbera

Il vino valdostano: da fonte energetica a prodotto simbolo

In Valle d’Aosta il vino si produce da sempre, ma negli ultimi vent’anni la produzione ha cambiato radicalmente: oggi si produce vino di alta qualità con finalità soprattutto di commercializzazione. Con attenzione al “far conoscere bene quello che si fa”.
di Marco Baldi

Il vino valdostano: da fonte energetica a prodotto simbolo Il vino valdostano: da fonte energetica a prodotto simbolo

La mappa interattiva dei Luoghi invernali

Una cartina virtuale per proporre il meglio che la Regione Piemonte offre agli amanti della montagna invernale. Montagne, passi, rifugi e decine di informazioni, corredate da fotografie originali dei luoghi toccati dall’itinerario per scoprire l’altro inverno delle montagne piemontesi.

La mappa interattiva dei Luoghi invernali La mappa interattiva dei Luoghi invernali

Alpfoodway progetto faro dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale

Alpfoodway selezionato dalla Commissione Europea come progetto faro dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale. Ha ottenuto il logo dell’Eych 2018 e sarà oggetto di comunicazione e coinvolto nelle attività culturali 2018 delle istituzioni Ue.

Alpfoodway progetto faro dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale Alpfoodway progetto faro dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale

Briser les frontières

Domenica 14 di gennaio le piste di Claviere hanno assistito alla compresenza di due montagne diverse: da una parte gli sciatori, dall’altra la marcia sotto lo striscione che recitava “Brisèr les frontieres!”.
di Andrea Membretti

Briser les frontières Briser les frontières
Ultimi articoli:

Il futuro corre su un binario (lento)

15 maggio 2010, in: News

Nella Valle del Lys, in Valle d’Aosta, la monorotaia diviene una soluzione di trasporto efficace per muoversi e lavorare in modo rispettoso della montagna. Si combatte così lo spopolamento e l’abbandono dei villaggi in quota, preservando le peculiarità ambientali e culturali della valle – fortemente connota dalla presenza antropica del popolo walser -, guardando a un turismo “dolce” e attento alle particolarità del territorio.
Di Roberto Dini

Konstruktif: architettura sostenibile nelle Alpi

15 maggio 2010, in: News

Il Liechtestein bandisce un premio per promuovere l’architettura sostenibile nel contesto alpino. Il montepremi, pari a 50.000 euro, è riservato a tre progetti selezionati da una commissione internazionale che sceglierà, in due fasi di concorso, le nuove costruzioni e le ristrutturazioni più significative dal punto di vista del risparmio energetico.
Di Roberto Dini

Alte valli: la montagna fa sistema

15 maggio 2010, in: News

È entrato nell’ultima fase di approvazione il Piano Integrato Transfrontaliero (PIT) finalizzato a promuovere valori ambientali, sociali, culturali ed economici alpini attraverso l’organizzazione delle risorse presenti. Raggruppa amministratori e tecnici di 6 Comunità Montane dell’area del Pinerolese e della Val Susa e 5 enti locali francesi situati tra PACA (Briançonnais) e Rhone Alpes (Maurienne).
Di Simona Pons e Davide Bianco

W la squola

15 maggio 2010, in: News

Le scuole in montagna sono spesso l’ultimo servizio rimasto. Ma gli ultimi provvedimenti del governo e i conseguenti tagli economici le vedono sempre più in pericolo. Legambiente Piemonte è andata a verificare lo “stato di salute” di alcune scuole di montagna piemontesi, pubblicando i risultati della ricerca nel documento “Piccole-grandi scuole delle Alpi: la situazione in Valchiusella”, scaricabile in pdf.
Di Maurizio Dematteis

Alp Channel, la televisione che racconta le Alpi

15 maggio 2010, in: News

Il Piolet d’Or, l’“Oscar dell’Alpinismo” tra Chamonix e Courmayeur, ma anche l’emozione del parapendio e il trekking dei cavalieri dell’Alpitrek. È il primo menù di “Alp Channel”, nuovo network televisivo targato Torino, che a maggio accende i riflettori sulla montagna con trasmissioni su web (www.alpchannel.it) e su satellite, grazie al format “Tv 8 Alp” il venerdì in prima serata (Sky 858), in collaborazione con l’emittente francese Tv8 Mont Blanc.

 Pagina 308 di 334  « First  ... « 306  307  308  309  310 » ...  Last » 
Web design e sviluppo: Resonance