Dislivelli.eu n. 84 febbraio 2018

Il peso dei Pirenei nella costruzione dell’identità regionale catalana, gli Appennini, il vino di qualità della Valle d’Aosta e la cartina interattiva che propone il meglio della Regione Piemonte agli amanti della montagna invernale.

Dislivelli.eu n. 84 febbraio 2018 Dislivelli.eu n. 84 febbraio 2018

I Pirenei catalani nel processo di indipendenza

Enric Mendizabal Riera, professore di geografia all’Universitat Autònoma de Barcelona (Uab), racconta il peso dei Pirenei nella costruzione dell’identità regionale catalana. In un periodo storico in cui la Catalunya è al centro del dibattito europeo.
di Giovanni Pietrangeli

I Pirenei catalani nel processo di indipendenza I Pirenei catalani nel processo di indipendenza

Appennino tosco-emiliano: il lato selvatico del tempo

I “nuovi montanari”, la generazione dei trekking, del buon vivere, del vivere eco e green, della decrescita felice, dell’andare a vivere in montagna perché in città non si sta più così bene. Il vecchio modello della città lassù oggi viene sostituito da un turismo differente, in cui i cittadini vanno in montagna riscoprendola.
di Maria Molinari

Appennino tosco-emiliano: il lato selvatico del tempo Appennino tosco-emiliano: il lato selvatico del tempo

Un parco naturale in Val Borbera

Il Comune di Carrega Ligure chiede l’istituzione del Parco naturale Alta Val Borbera. Una notizia che per una volta non arriva dalle Alpi ma dall’Appennino, dove il piccolo comune di montagna prende coraggio e si fa promotore di un’iniziativa con pochi precedenti.
di Toni Farina

Un parco naturale in Val Borbera Un parco naturale in Val Borbera

Il vino valdostano: da fonte energetica a prodotto simbolo

In Valle d’Aosta il vino si produce da sempre, ma negli ultimi vent’anni la produzione ha cambiato radicalmente: oggi si produce vino di alta qualità con finalità soprattutto di commercializzazione. Con attenzione al “far conoscere bene quello che si fa”.
di Marco Baldi

Il vino valdostano: da fonte energetica a prodotto simbolo Il vino valdostano: da fonte energetica a prodotto simbolo

La mappa interattiva dei Luoghi invernali

Una cartina virtuale per proporre il meglio che la Regione Piemonte offre agli amanti della montagna invernale. Montagne, passi, rifugi e decine di informazioni, corredate da fotografie originali dei luoghi toccati dall’itinerario per scoprire l’altro inverno delle montagne piemontesi.

La mappa interattiva dei Luoghi invernali La mappa interattiva dei Luoghi invernali

Alpfoodway progetto faro dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale

Alpfoodway selezionato dalla Commissione Europea come progetto faro dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale. Ha ottenuto il logo dell’Eych 2018 e sarà oggetto di comunicazione e coinvolto nelle attività culturali 2018 delle istituzioni Ue.

Alpfoodway progetto faro dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale Alpfoodway progetto faro dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale

Briser les frontières

Domenica 14 di gennaio le piste di Claviere hanno assistito alla compresenza di due montagne diverse: da una parte gli sciatori, dall’altra la marcia sotto lo striscione che recitava “Brisèr les frontieres!”.
di Andrea Membretti

Briser les frontières Briser les frontières
Ultimi articoli:

Architettura e sviluppo alpino

16 giugno 2010, in: Libri

Qual è il ruolo dell’architettura all’interno dei processi di trasformazione del territorio alpino? Può l’architettura contribuire alla costruzione di un modello economico e di sviluppo adeguato per i contesti montani?
di Roberto Dini

La vita è un lavoro

16 giugno 2010, in: News

Il film di Andrea Fenoglio e Diego Mometti è un interessante viaggio nelle valli pinerolesi attraverso le storie di alcune donne che hanno scelto di lavorare nell’agricoltura e di restare così legate alla loro terra.

23 giugno: parte il Forum di Dislivelli

16 giugno 2010, in: Eventi

Mercoledì 23 giugno Dislivelli vara il suo Forum di discussione on line sulla montagna con un evento in Valle di Susa: l’Aperiforum del sabato sera.

Dislivelli a palazzo

16 giugno 2010, in: News

La sede operativa dell’associazione si sposta da via Oddino Morgari al Castello del Valentino, presso la sede del DiTer di viale Pier Andrea Mattioli 39. Mantenendo lo stesso orario di segreteria il mercoledì dalle ore 9 e 30 alle 18 e con un nuovo numero di telefono fisso: 0115647406.

Rore: comunità in contro tendenza

16 giugno 2010, in: News, Ricerche

Alcune famiglie negli anni ’70 lasciano la pianura per salire a ripopolare una borgata di montagna in Valle Varaita. Dando vita a un’esperienza positiva che per anni ha visto la piccola località in controtendenza sul resto del territorio. Ma cosa rimane oggi di questa esperienza? Dislivelli, insieme alla Asl 3 di Torino-Grugliasco, ha cominciato a studiare il fenomeno.
di Giacomo Pettenati

 Pagina 305 di 334  « First  ... « 303  304  305  306  307 » ...  Last » 
Web design e sviluppo: Resonance