Dislivelli.eu n. 80 settembre 2017

5 settembre 2017

Il numero di settembre 2017 di Dislivelli.eu arriva alla fine di un’estate che ha visto una crescita consistente dei turisti attratti dalle nuove offerte “artigianali” esistenti nelle valli alpine italiane. Perché come spiega Enrico Camanni nel suo articolo in primo piano nel futuro delle Alpi esiste la concreta possibilità di vedere crescere nuove forme di sviluppo, che passano anche attraverso l’offerta di un’accoglienza sostenibile per i territori e i suoi abitanti. Come prova il caso Val Maira, che tra le mille difficoltà, le discussioni, le derive, le correzioni e i ritorni, oggi compie comunque 25 anni. Un’esperienza che ha fatto scuola in Italia e che ci racconta Toni Farina con un appassionante reportage. Una scuola, quella del “turismo artigianale”, che nonostante alcune difficoltà ad essere riconosciuta in ambito politico e amministrativo, comincia a macinare numeri interessanti. Numeri che il coordinamento Trip Montagna si appresta a monitorare attraverso la costruzione di un apposito Osservatorio del turismo responsabile sulle Alpi del Piemonte.
Buona lettura

Scarica la rivista in pdf

Nessun commento.

Replica