Atelier Economie Rinnovabili

15 novembre 2010

L’incontro è stato organizzato a Gressoney Saint-Jean all’interno del progetto Capacities, finalizzato alla sperimentazione di azioni e politiche per l’aumento della competitività e attrattività dei piccoli centri alpini, nel quale la Valle d’Aosta è impegnata con progetti su due aree pilota: “La Plaine d’Aoste” e “La Comunità Montana Walser – Alta Valle del Lys”. In specifico per l’Alta Valle del Lys gli orgnizzatori puntato a ricercare azioni e scenari che possano contrastare l’evoluzione di un’economia sempre più globalizzata, economia che mette in discussione equilibri socio-economici che parevano sino a poco tempo fa come immutabili. In questo scenario Maurizio Dematteis, socio fondatore di Dislivelli, ha portato alcune considerazioni sui “nuovi abitanti” raccolte attraverso le ricerche di Dislivelli.

I commenti sono chiusi.

Replica








Web design e sviluppo: Resonance