Anche questo Natale adotta una capra

18 dicembre 2012

Già lo scorso Natale Marta e Luca, due giovani pastori di Sambuco, avevano suscitato molto interesse. Avevano bisogno di una mano per far partire il loro caseificio e si erano studiati una formula sicuramente innovativa. “Adotta una capra” consentiva ai cittadini di gustare eccezionali prodotti locali e ai giovani pastori di realizzare il loro sogno: vivere in montagna e di montagna, investendo sul loro territorio.

4capra

Hanno 30 anni, vivono in Alta Valle Stura e proseguono nella loro attività. 120 capre di tutti i colori, ognuna con il suo nome, i suoi vizi, le sue virtù e il suo carattere: pascolano all’aria aperta dal mese di maggio e fino all’arrivo della prima neve. Marta si occupa della trasformazione del latte, mentre Luca si divide tra il lavoro di fotografo e il pascolo.

Anche quest’anno chiedono una mano per portare avanti il loro progetto: chi crede in loro può adottare una delle loro capre alla modica cifra di 100 euro. In cambio otterrà prodotti locali (formaggi, latte, miele, funghi, patate, carne) per un valore complessivo di 120 euro.

Chi fosse interessato a sostenere l’iniziativa di Marta e Luca può scaricare il pdf con gli estremi per poter partecipare al progetto.

Info: erre24mm@hotmail.it oppure 389/9375127

Nessun commento.

Replica








Web design e sviluppo: Resonance