14 dicembre: il futuro delle Alpi occidentali

12 dicembre 2016

Quale sarà il futuro delle Alpi italiane occidentali nei prossimi decenni? Una domanda difficile a cui probabilmente nessuno sarebbe in grado di dare un risposta. Ma alla domanda “quale potrebbe essere il futuro se…” venissero promossi progetti di sviluppo oculati ha tentato di rispondere la Compagnia di San Paolo di Torino, attraverso un bando di finanziamento finalizzato alla ricerca applicata per lo sviluppo economico e sociale dei territori alpini di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta all’interno del suo Programma triennale Torino e le Alpi: progetti di ricerca dedicati al bosco e alla filiera del legno, alle associazioni fondiarie e alla valorizzazione delle risorse naturali, ai servizi e alla vivibilità dei territori alpini.
Mercoledì 14 dicembre a Torino, presso il Salone d’Onore del Castello del Valentino – Politecnico di Torino, si discuterà dei risultati di questi studi per cercare di capire “come potrebbe essere” il futuro delle terre alte occidentali nel nostro paese se alcune delle indicazioni fornite venissero sposate dai territori interessati. L’appuntamento, dal titolo “Nuovi percorsi di sviluppo nelle aree alpine”, è organizzato dall’Associazione Dislivelli, in collaborazione con Ires Piemonte e Dipartimento Interateneo di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio (Dist) del Politecnico e dell’Università di Torino.
Obiettivo dell’incontro è sensibilizzare e coinvolgere amministratori locali, stakeholders delle valli oggetto delle indagini condotte ed esperti sui temi proposti dalle ricerche, in un momento di dibattito pubblico che sia occasione per riflettere sulle questioni aperte, sulle criticità irrisolte e sulle buone pratiche studiate.
Parteciperanno all’incontro: Federica Corrado – Ricercatrice DIST Politecnico di Torino e Associazione Dislivelli; Antonio De Rossi – Professore ordinario DAD Politecnico di Torino; Grazia Brunetta – Professore associato DIST Politecnico di Torino; Marco Bussone – Vice Presidente UNCEM; Claudio Calvaresi – Senior Consultant Avanzi-sostenibilità per azioni; Marianna Elmi – Vice-segretaria generale Alpine Convention; Marco Onida – Direzione generale Politica regionale e urbana della Commissione Europea; Massimo Rossetti – Professore associato Iuav di Venezia; Rappresentante della Compagnia di San Paolo; Giuseppe Dematteis – Presidente Associazione Dislivelli; Patrizia Lombardi – Direttrice DIST Politecnico di Torino; Paolo Mellano – Direttore DAD Politecnico di Torino; Marco Sisti – Direttore IRES Piemonte.

Scarica il programma

Nessun commento.

Replica